Biografia

Lieta Naccari nasce a Venezia e dopo gli studi pianistici prosegue in giovane età a studiare canto lirico, diplomandosi brillantemente al Conservatorio Benedetto Marcello nel 2012. Debutta al Teatro Malibran nel 2011 ne “I due timidi” di Nino Rota. Prende parte a numerosi concerti e recital in palazzi, hotel e teatri italiani in veste lirica, come mezzosoprano, ma anche come interprete di brani che spaziano dal repertorio contemporaneo al jazz, swing, pop e musical.

Viene selezionata dall’Accademia di Santa Cecilia di Roma da Renata Scotto, per partecipare alla sua masterclass di alto perfezionamento musicale, formandosi anche con A. Vandi, C. Scarton e S. Giannini.

È stata una delle protagoniste canore del Ballo del Doge nel 2012 a Palazzo Pisani Moretta, mentre nel 2014 viene invitata dal Gran Teatro La Fenice per cantare con uno dei più grandi cantautori del mondo, Rufus Wainwright, conquistando un grande successo e l’attenzione della stampa. Si esibisce al Casinò di Venezia per numerosi eventi di gala, a Palazzetto Pisani e a Palazzo Morosini Sagredo per lo scultore Lorenzo Quinn, figlio del famoso attore Anthony.

Lieta è stata anche attrice, oltre che cantante, nello spot televisivo Unicredit del 2015, nello spot web di Dentalcoop Italia e comparsa in numerosi film e serie tv italiane e straniere.
Ha debuttato al Teatro San Mauro nel ruolo di Zerlina nel “Don Giovanni” di Mozart nel 2015 e, nel 2016, è tornata al Teatro Malibran per “Agenzia Matrimoniale” di Hazon. Le sue più recenti esperienze la vedono tra i protagonisti canori della serata in onore del Premio Donna di Medicina al Teatro Eden di Treviso.

Lieta ha continuato a perfezionarsi vocalmente seguendo lezioni e masterclass di illustri cantanti e registi teatrali tra cui S. Lowe, A. Rodrigo, E. Giussani, F. Bellotto, C. Baggio, S. Mingardo e ha affiancato agli studi musicali quelli universitari, conseguendo a Venezia la seconda Laurea Magistrale in Creatività e Design della Comunicazione con votazione 110/110.